..:: CoopIlGiardino.org ::..
I NOSTRI SERVIZI

Asilo Nido

IL PICCOLO PUZZLE

 

 

 

 

 

 


 

 

ASILO NIDO

IL PICCOLO PUZZLE


MISSION EDUCATIVA

“Ecco il mio segreto. E’ molto semplice: non si vede bene che con il cuore, l’essenziale è invisibile agli occhi”.


Questa è la prerogativa del Micronido Il Piccolo Puzzle.

La nostra missione educativa ruota attorno a questa semplice frase e si ispira all’insegnamento dell’opera letteraria di Saint Expeury, da cui trae parte del nome.

Ogni bambino è un “tassello” di vita che si “incastra” e da questo incastro perfetto nasce, cresce, si sviluppa e matura l’essere umano. Incontrandosi, “incastrandosi” ognuno di noi lascia qualcosa all’altro e l’altro ci dona qualcosa; ogni incontro è un’esperienza, è un arricchimento, è un imparare e un insegnare. Dice il piccolo principe
“tutti i grandi sono stati bambini una volta. (Ma pochi se ne ricordano)”.

I bambini hanno bisogno di adulti capaci di ricordarsi di essere stati bambini, ci chiedono e ci insegnano questo: a restare bambini dentro, a prenderci cura del nostro fanciullino pascoliano che è in ognuno di noi; solo così avremo validi educatori capaci di aiutarli a crescere e a diventare uomini e donne, nel vero senso del termine, di domani.
Le finalità del nostro nido sono quelle di promuovere il benessere del bambino e dei suoi genitori. Il bambino è al centro, tutto si muove in funzione del bambino.
La centralità del bambino e della sua crescita, l’attenzione al genitore e alle sue istanze, la necessità di favorire una professionalità educativa adeguata allo stare bene del bambino, sono gli aspetti fondamentali che ci caratterizzano.

Il nostro progetto educativo trova il suo fondamento filosofico-esistenziale nell’idea che il bambino, al nido, si senta libero di “essere” ed esprimere se stesso attraverso tutti i suoi linguaggi, che il suo apprendimento si sviluppi grazie a stimolazioni offerte dall’ambiente che lo circonda ed alle relazioni che il bambino costruisce intorno a sé.
Nel nostro nido il bambino impara a crescere come persona vera, unica ed irripetibile. L’ambiente educativo del bambino acquista quindi un’importanza fondamentale, essendo concepito come spazio fisico che diventa anche spazio entro cui il bambino incontra l’altro e vi si racconta.
Per questo il nostro nido offre una proposta educativa che rispetti la potenzialità ed individualità di ogni bambino, con una costante attenzione alle famiglie ed ai bisogni che la società attuale induce, nel rispetto della loro identità culturale e religiosa.

 

 

 

 

 

 

 

DESTINATARI DEL SERVIZIO

Nel complesso dei servizi a favore delle famiglie, con particolare attenzione al mondo dei bambini, si inserisce anche il sistema educativo Asilo Nido...

...che si struttura in maniera da accompagnare genitori e figli nell’esperienza educativa.

In questo contesto educativo si inserisce l’Asilo Nido del comune di Vigasio.

In questi ultimi anni si è avuto un mutamento radicale nella cura ed educazione dei figli.

Famiglie diversificate (genitori single, coppie ricostruite, coppie allargate, famiglie straniere) interagiscono con la famiglia tradizionale e i servizi per l’infanzia.



 

 


 

OBIETTIVI DEL SERVIZIO

Abbiamo voluto pensare agli obiettivi del servizio dal punto di vista dei tre contesti che interagiscono al nido: il bambino, la famiglia e il servizio stesso, per valorizzare i punti di forza di ognuno.

Bambino:
  • promuovere una cultura dell’infanzia, avvalorando la famiglia come principale soggetto educativo del bambino, sostenendo il ruolo e la funzione di entrambi i genitori;
  • attivarsi come partner d’ascolto offrendo occasioni di incontro e confronto fra genitori ed educatori;
  • facilitare la conciliazione delle scelte professionali e familiari di entrambi i genitori, in un quadro di pari opportunità nel mercato del lavoro;
  • favorire la partecipazione alle iniziative e verificare la rispondenza rispetto ai bisogni e alle aspettative.

Famiglia:
  • realizzare un servizio di asilo nido che si configura come utile servizio educativo per lo sviluppo integrale ed armonico della personalità del bambino e di tutte le sue competenze specifiche;
  • valorizzare la funzione del contesto, per fare del nido un luogo di relazioni, di accoglienza e di apprendimenti dove il bambino possa autonomamente impadronirsi della realtà;
  • favorire l’incontro con adulti significativi che garantiscano stabilità e continuità, ponendosi a tutela del singolo bambino e del gruppo;
  • favorire l’incontro fra i bambini nella consapevolezza che il gruppo di pari è una risorsa per la crescita del singolo;
  • assicurare pari opportunità a tutti i bambini.

Servizio:
  • divenire luogo di riferimento significativo;
  • offrire risposte alle esigenze delle famiglie;
  • diffondere un’idea forte dell’infanzia, dei suoi diritti, delle sua potenzialità e risorse.


 

CARTA DEI SERVIZI

Il micronido Il Piccolo Puzzle è una struttura educativa situata nel territorio di Vigasio ed è gestito da IL GIARDINO Soc. Coop. Sociale in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.


ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL NIDO

Il micronido accoglie n. 21 bambini/e così suddivisi: una sezione Piccoli, una sezione Medi e una sezione Grandi. In ottemperanza all’art. 15 della L.R. 32/90 il rapporto numerico educatrice/bambino è: 1 a 6 per i lattanti e di 1 a 8 per i divezzi e semi-divezzi.
 

SERVIZI INTEGRATIVI

Per dare una risposta concreta alle esigenze delle famiglie che ormai, hanno orari di lavoro molto diversificati molto spesso  non compatibili con l’orario di apertura classico delle attività scolastica, la struttura del nido propone orari flessibili e modulabili sia per il nido sia per la vicina scuola dell’infanzia di Forette:

- Anticipo dalle ore 7.30

- Prolungamento fino alle ore 18.00

- Apertura il sabato

- Apertura ad agosto

- Servizio di baby-sitter

- Settembre pre-scuola infanzia (servizio delle prime settimane di settembre in attesa che apra la scuola dell'infanzia)

- Pomeriggio insieme (prolungamento orario per i bambini della scuola dell'infanzia)


AMMISSIONE E DIMISSIONE DEI BAMBINI

Hanno titolo all’ammissione al micronido i bambini di età compresa fra i 3 e i 36 mesi residenti nel territorio del Comune di Vigasio e dei paesi limitrofi.

Le iscrizioni si ricevono da gennaio a marzo ed entro la fine del mese di maggio saranno redatte le graduatorie per l’ammissione al micronido a partire dal 1° settembre (data di apertura annuale).

Le graduatorie saranno:

  • tre per i bimbi residenti; la prima per i lattanti da 0 a 12 mesi, la seconda per i semidivezzi da 12 a 24 mesi e la terza per i divezzi da 24 a 36 mesi;

  • una per i bimbi non residenti (quest'ultima sarà usata ad avvenuto esaurimento di quelle dei residenti oppure per il completamento di un gruppo con "età omogenea" nel caso non esista tra i residenti.

Prima di accogliere i bimbi dell’ultima graduatoria approvata, dovranno essere esaurite, in quanto possibile tutte le precedenti.

Qualora decadesse uno dei requisisti di precedenza sotto citati si passa al nominativo successivo della graduatoria.


La precedenza è data secondo il seguente ordine decrescente:

  1. ai bambini portatori di disabilità (vedi art. 8 L.R. 32/90); In  riferimento al punto 1., si precisa che qualora il bambino portatore di handicap, accolto al nido, non avesse la possibilità di essere seguito da una assistente personale, messa a disposizione dal servizio pubblico, sarà da valutare, assieme ai servizi sociali comunali se il comune può assumersi la spesa.
  2. ai bambini che siano privi di genitori;

  3. ai bambini che abbiano un solo genitore;

  4. ai bambini che abbiano fratelli frequentanti e i cui genitori lavorino entrambi;

  5. ai bambini che versino in particolari e disagiate condizioni economiche che sia certificato dal competente ufficio;

  6. ai bambini del personale dipendente;

  7. ai bambini i cui genitori lavorino entrambi;

  8. ai bambini la cui mamma abbia da accudire altri minori (massimo 6 anni) od anziani infermi.

N.B.: Le condizioni di cui ai punti precedenti devono sussistere al momento dell’iscrizione e successivamente confermate al momento dell’ammissione all’Asilo.

Nella formazione delle graduatorie, dopo le priorità precedentemente specificate, a parità di titolo di precedenza, è determinante la data di presentazione della domanda sottoscritta dai genitori. Nel caso ci siano posti disponibili, è possibile accogliere i bambini in ordine di richiesta.

Le domande devono essere compilate su apposito modulo.

Gli inserimenti possono essere effettuati dalla data di apertura annuale, fino al mese di dicembre (salvo casi particolari valutati singolarmente); la conferma del posto avviene tramite il versamento della quota di iscrizione.

Il ritiro del bambino dal nido per qualsiasi motivazione, deve, di norma, essere notificato alla coordinatrice de IL GIARDINO soc. coop. soc. con un preavviso di almeno mesi 2 (due), la disdetta/ritiro vale con decorrenza dalla fine del secondo mese successivo alla data di disdetta (esempio: comunicazione di ritiro del bambino nel mese di settembre, si paga fino al mese di novembre compreso).

IL GIARDINO Soc. Coop. Sociale si riserva la facoltà di interrompere il servizio nel caso di mancato versamento non motivato del contributo retta fissato, o per gravi motivi valutati singolarmente.

La riammissione al Nido dei bimbi che siano rimasti assenti per malattia per più di 5 (cinque) giorni viene fatta esclusivamente dietro presentazione di certificato medico. Per la riammissione del bambino che venga allontanato dal nido per motivi di salute serve certificato medico anche per un solo giorno di assenza. Nel caso in cui il bambino rimanga assente per motivi familiari (ferie o altro) non è necessario il certificato medico per la riammissione (basta un’autocertificazione scritta da parte dei genitori), purché l’assenza sia stata comunicata precedentemente.

E’ buona norma che i genitori rendano sempre noto all’Educatrice della sezione il motivo dell’assenza del proprio figlio.

 

 

 


 

 

Iscrizione ed orari di apertura

 

La gestione finanziaria passiva del nido viene fronteggiata con il contributo comunale, con il contributo regionale e con il contributo degli utenti.
Tale contributo (retta) non può superare il costo del servizio, al netto del contributo regionale.
La retta deve essere versata entro i primi 5 (cinque) giorni di ogni mese a cui si riferisce, mediante bonifico bancario o accredito continuativo alle coordinate bancarie de IL GIARDINO Soc. Coop. Sociale.
Il mancato pagamento della rette entro tale data, senza valida giustificazione, può comportare la sospensione del servizio.
L’importo della retta è stabilito come segue:
Quota d’iscrizione €150,00 (di cui € 100,00 saranno detratti dal pagamento della prima retta)
mezza giornata € 360,00
giornata intera € 410,00
anticipo alle ore 7.30 € 10,00 (oltre la retta)
prolungamento fino ore 18,00     € 50,00 (oltre la retta)
      
In caso di assenza, per ragioni di salute, per un periodo pari o superiore a 30 (trenta) giorni consecutivi, verrà praticata una riduzione pari al 30% (trenta per cento) di una mensilità.
Nel caso l’assenza fosse pari o superiore a 15 (quindici) giorni consecutivi, la riduzione della retta sarà praticata nella misura del 20% (venti per cento).
Non possono essere conteggiati giorni di malattia nei periodi di chiusura dell’asilo nido (chiusura estiva e natalizia) come da calendario scolastico. Il rimborso per i periodi di assenza per malattia sarà corrisposto dall’ente gestore nel mese di luglio, per le assenze tra gennaio e giugno, e nel mese di gennaio per le assenze tra luglio e dicembre. Il rimborso va richiesto entro il mese successivo all’assenza effettuata tramite modulo fornito da IL GIARDINO Soc. Coop. Sociale.
Nel caso di fratelli entrambi frequentanti il nido verrà applicata una riduzione della retta per il secondo figlio pari al 30%.

MODALITÀ DI VERIFICA E INDICATORI DI EFFICACIA-EFFICIENZA DEL SERVIZIO

I fattori che concorrono al buon funzionamento del nido e alla qualità educativa sono molteplici: alcuni strutturali e gestionali come le caratteristiche del contesto fisico e sociale, l’organizzazione del lavoro, la professionalità degli educatori; altri più inerenti alle scelte pedagogiche, agli stili educativi, ai rapporti con i genitori.

E’ importante armonizzare aspetti diversi e costruire un impianto organizzativo dove alla dimensione educativa del nido, si possano integrare gli aspetti della dimensione sociale del servizio e quindi dei bisogni delle famiglie e del territorio di Vigasio.

Vengono valutate le seguenti aree: progetto educativo, organizzazione, spazi interni, personale, relazione con la famiglia, accessibilità al servizio, servizio mensa, sicurezza, aspettative degli utenti.

Per ogni area vengono messe in  atto procedure al fine di rielaborare e migliorare il servizio:

    Rilevazione soddisfazione delle famiglie: è predisposto un questionario di gradimento da sottoporre almeno una volta all’anno alle famiglie; i dati rilevati verranno utilizzati per migliorare il servizio;

    Gestione reclami: è predisposto un modulo per la rilevazione di suggerimenti, reclami o segnalazioni; si assicura una valutazione sistematica di quanto rilevato garantendo una presa in carico e una risposta in tempi brevi.

    Gestione miglioramento: è predisposta una procedura che prevede un report dei risultati emersi e una messa in atto di strategie al fine di migliorare il servizio erogato.

    Valutazione e verifica dei processi derivanti dall’attività educativa: nel processo educativo sono previste verifiche iniziali, in itinere e finali.


All’ingresso dell’asilo nido i genitori trovano i moduli “gestione reclami” e un contenitore chiuso, dove poterli riporre una volta compilati. Per quanto riguarda il questionario “rilevazione soddisfazione”, viene consegnato a primavera ed è da riporre sempre nel contenitore all’ingresso. Entrambi i moduli possono essere sia nominativi che anonimi.

 

Per qualsiasi informazione ulteriore potete contattarci tramite email, telefono, fax oppure venirci a trovare. :)


 Sede dell'Asilo Nido

"Il Piccolo Puzzle":

via San Martino 14

Forette di Vigasio (VR)

Telefono: 045 668 57 69

Email: ilpiccolopuzzle@coopilgiardino.org

PEC: coopilgiardino@pec.it

Facebook

Twitter

Google+

 

CV

Per una migliore gestione dei CV ricevuti,

Vi invitiamo a spedirli esclusivamente

all'indirizzo di posta elettronica

cv@coopilgiardino.org. Grazie.